Menù di navigazione+

Beppe Giampà: musica e poesia, dalle colline d’Europa



Scritto da Stefano Caneva il 17 ottobre 2015
Categoria editoria | Tags: , , , , | nessun commento


Untitled 3

Abbiamo conosciuto il musicista astigiano Beppe Giampà (classe 1976, residente a San Damiano d’Asti) la scorsa primavera, e l’amicizia è nata subito. E’ stata facilitata dalla forza e serietà del suo progetto artistico, ed è cresciuta sulla base di una visione comune: l’idea che la promozione del patrimonio culturale sia una componente fondamentale della valorizzazione del nostro territorio Unesco, in Italia e all’estero.

Musica e poesia

Da anni, Beppe si è lanciato in una avventura ambiziosa, che combina la musica e con la forza e il fascino della letteratura. Ha iniziato con I mattini passano chiari, album dedicato alla poesia di Cesare Pavese, e continua ora con Della Fatal Quiete, una nuova collezione letteraria e musicale che abbraccerà alcuni tra i più grandi poeti della letteratura italiana: Ugo Foscolo, Giacomo Leopardi, Giosuè Carducci, Giovanni Pascoli e Dino Campana.

banner

Al momento, Beppe è impegnato nell’incisione del nuovo album e in una campagna di concerti e crowdfunding. Questo vuol dire che tutti possono contribuire alla realizzazione del progetto Della Fatal Quiete. Come?

Ce lo spiega meglio Beppe con queste parole:

Le poesie di alcuni dei più importanti poeti della letteratura italiana (Ugo Foscolo, Giacomo Leopardi, Giosuè Carducci, Giovanni Pascoli e Dino Campana) raccolte in un album dal titolo “Della fatal quiete”. Poesie musicate, cantate e interpretate dal sottoscritto, con lo scopo di preservarne l’intimismo poetico anche sotto il punto di vista musicale. Una campagna di Crowdfunding dedicata, nella quale in questi mesi, avrò modo di raccontarvi l’evolversi del progetto, i musicisti che ne hanno preso parte, la scelta delle poesie e degli autori. Vi ringrazierò per la collaborazione in diversi modi. Chi parteciperà al progetto, oltre che a ricevere il nuovo album, avrà il proprio nome scritto sul libretto come co-produttore e/o partners, riceverà qualche mia produzione discografica, la maglietta dedicata al progetto, e potrà avere la possibilità di organizzare un concerto live in un luogo a scelta.

La collaborazione con weLand

weLand sta contribuendo alla promozione del progetto di Beppe Giampà, in due modi:

- aiutandolo a organizzare una tournée presso le comunità italofone del Belgio. Le prime due date sono previste il 29 and 30 novembre ad Anversa, presso il teatro Het Klokhuis, con la partecipazione della Società Dante Alighieri, Comitato di Anversa.

- raccogliendo fondi per l’acquisto, a nome di weLand, di un numero consistente di CD del nuovo progetto Della Fatal Quiete.

Clicca sull'immagine per vedere la presentazione Della Fatal Quiete

Clicca sull’immagine per vedere la presentazione Della Fatal Quiete

 

Come partecipare?

Chi volesse unirsi a noi, proponendo nuove locations per concerti o richiedendo una o più copie del CD, può contattarci scrivendo a info@we-land.com

Altrimenti, è possibile partecipare direttamente al croudfunding tramite questo link: www.becrowdy.com/della-fatal-quiete

Stefano Caneva

Stefano Caneva

Currently living between Belgium (Antwerp) and Italy (Padova), where he is Marie Curie Research Fellow in History and Digital Humanities at the University of Padova (IT). Co-founder and vice-president of weLand (2012), for which he is responsible for the projects related to Cultural Heritage and educational institutions. Member of Wikimedia Belgium, Wikimedia Italia and the Europeana Network. Project manager of Wiki Loves Piemonte and Wiki Loves Monuments Belgium.

Altri post dello stesso autore - Website


Facebook



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>