Menù di navigazione+

weLand spiega #WLPiemonte ai fotografi di Società Subalpina



Scritto da Stefano Caneva il 14 settembre 2015
Categoria Eventi | Tags: , , , | nessun commento


anteprima 17 sett

Che cosa sono le licenze Creative Commons​? E in che modo interagiscono con Wiki Loves Monuments​?
#WLPiemonte è una occasione non solo per riscoprire e condividere insieme il patrimonio culturale, ma anche per imparare ad avere un rapporto più dinamico e più positivo con la cultura aperta e i suoi strumenti.
La sera di giovedì 17 settembre, We Land​ presenterà queste slides ai soci della Società Fotografica Subalpina​ di Torino. Sono una piccola introduzione a Wiki Loves Monuments e alle licenze Creative Commons a uso di tutti gli appassionati di fotografia del patrimonio storico-artistico e naturalistico.
Poiché crediamo fermamente che la cultura cresca con la condivisione, siamo felici di mettere fin d’ora la nostra presentazione a disposizione di tutti coloro che vorranno riutilizzarla e migliorarla. Come vedrete, siamo partiti da un caso concreto: lo straordinario piazzamento internazionale di Marco Odina nell’edizione 2012 di Wiki Loves Monuments, con una foto della Chiesa di S. Pietro in Consavia, ad Asti, e la possibilità, per tutti e in tutto il mondo, di riutilizzare questa splendida foto, a patto naturalmente di citare l’autore!

 

Scarica qui le slides di presentazione WLPiemonte Subalpina 17 sett e buon lavoro!

Stefano Caneva

Stefano Caneva

Currently living between Belgium (Antwerp) and Italy (Padova), where he is Marie Curie Research Fellow in History and Digital Humanities at the University of Padova (IT). Co-founder and vice-president of weLand (2012), for which he is responsible for the projects related to Cultural Heritage and educational institutions. Member of Wikimedia Belgium, Wikimedia Italia and the Europeana Network. Project manager of Wiki Loves Piemonte and Wiki Loves Monuments Belgium.

Altri post dello stesso autore - Website


Facebook



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>