Menù di navigazione+

Dalle colline d’Europa…ad Alessandria



Scritto da Stefano Leucci il 20 novembre 2014
Categoria Dalle colline d'Europa Eventi Work in progress | Tags: , , | nessun commento


alessandria

Siamo approdati anche ad Alessandria!

Noi, cittadini” è l’iniziativa dell’Assessore Mauro Cattaneo del Comune di Alessandria dedicata alla costituzione di un gruppo di cittadinanza attiva che guidi la partecipazione e la diffusione di buone pratiche sul territorio.

Tutto è nato dal bando indetto poco tempo fa, a cui abbiamo presentato la nostra idea “Dalle colline d’Europa” in collaborazione con il gruppo Alessandria Open Data. Qui potete leggere la sintesi proposta.

Venerdì (14 novembre) eravamo presenti al tavolo di creazione del gruppo. Oggi, mercoledì 20 novembre, si è tenuta la conferenza stampa.

alessandria_2

 

 

I vari progetti presentati sono stati raggruppati in diverse aree tematiche. Ad ognuna di queste è stato riservato un incontro di presentazione.

Presenteremo Dalle colline d’Europa a gennaio in zona Spinetta Marengo. Aggiornamenti a brevissimo! :)

 

Stefano Leucci

Stefano Leucci

Nato ad Asti nel 1987 e attualmente ricercatore in informatica giuridica presso l'Università di Trento. Mi è bastato un anno fuori da Asti per guardarla da lontano e sentire la necessità di valorizzarne le sue bellezze in una dimensione europea. L'avventura in weLand mi permette di trovare un contesto in cui far ritornare a casa le mie idee, costruendo un nuovo "territorio digitale". Asti ha solo bisogno di essere risvegliata da un sonno profondo. La migliore sveglia è la buona volontà delle persone e la loro energia portata a bene comune.

Altri post dello stesso autore - Website


TwitterFacebookPinterest



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>