Menù di navigazione+

weLand [Fase 1] – Dalle colline d’Europa @ 3LC



Scritto da Matteo Scotto il 29 dicembre 2014
Categoria @3LC - Istituto Monti, Asti Dalle colline d'Europa Work in progress | Tags: , , , | nessun commento


DSC_9836

Cos’è successo lunedì 22 dicembre presso la classe III LC dell’Istituto Monti? Quando alle 7.30 ci siam trovati davanti alla scuola con i weLanders Stefano e Nicola, il consigliere comunale Enrico, il fotografo Domenico e la professoressa Marina Picco, credo nessuno di noi potesse lontanamente immaginare di come sarebbe poi andata a finire.

Nei giorni di preparazione alla prima fase del progetto “Dalle colline d’Europa”, eravamo spaventati. Spaventati perché non eravamo così sicuri né di aver qualcosa da insegnare, né di come farlo. Le domande che ci siamo fatti sono state moltissime. Come si può trasmettere qualcosa di veramente efficace in un mondo che viaggia alla velocità della luce? Come si fa a trasmettere qualcosa che perfino noi stessi non abbiamo imparato sui banchi di scuola, ma con la sola nostra esperienza di cittadini europei?

 

DSC_9696

(Foto di Mingo)

Tra un dubbio e l’altro, abbiamo deciso alla fine che l’unica cosa che potevamo fare era di condividere: la nostra vita, i nostri viaggi, le nostre esperienze e la nostra passione. Sapevamo di non dover solo parlare, ma anche, e forse ancor più, eravamo convinti di dover ascoltare. E infatti, a conti fatti, siamo stati noi ad aver imparato. Le ragazze e i ragazzi che abbiamo incontrato ci hanno a dir poco stupiti. Parlano le lingue, hanno viaggiato, conoscono meglio di noi le nuove tecnologie e soprattutto sono curiosi. In altre parole, hanno una percezione innata della direzione in cui sta andando l’Europa e il mondo.

 

DSC_9722

(Foto di Mingo)

In un’atmosfera meravigliosa c’eravamo tutti: società civile, rappresentanti dell’amministrazione locale, docenti e studenti. Tutti hanno fatto la loro parte, dimostrando che solo una società aperta a 360 gradi può mettersi davanti ai cambiamenti, senza costantemente inseguirli. Cosa ci è rimasta è una grande speranza. Se il futuro sono le ragazze e i ragazzi della III LC, noi, al futuro, ci crediamo davvero e siamo ancora più orgogliosi di esserci messi a disposizione, seppur lontani, della nostra città e dei suoi giovani cittadini.

 

DSC_9680

(Foto di Mingo)

Matteo Scotto

Matteo Scotto

Sono nato ad Asti, come credo le 44 generazioni che mi precedono. Vivo in Germania e lavoro a Bonn, presso il German Academic Exchange Service (DAAD). Sono profondamente innamorato dell'Europa, delle sue genti e delle sue lingue. Felice di collaborare con weLand per lo sviluppo del nostro territorio.

Altri post dello stesso autore


Facebook



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>