Menù di navigazione+

#2 – L’ultima volta che passai Belbo non mi voltai indietro



Scritto da Nicola Pasquale il 26 maggio 2013
Categoria Diario di viaggio | | nessun commento


Olmo-Gentile

Questo mese, il Diario di viaggio n° 2 ci porta diritti al cuore di come è nata weLand. Risalendo la Valle Bormida fino alle torri di guardia che ormai da anni ospitano lo splendido Giro del CAI (“Il giro delle Cinque Torri”), Nicola, ideatore e presidente di weLand, risale anche il filo dei ricordi che lo hanno avvinto a questa terra. Il risultato è un diario lungo, denso di emozioni, di foto, di riflessioni sul senso che ha per tutti noi scoprire i segreti di questo mondo così vicino e così ignoto. E non mancano i consigli, genuini, per arricchire l’esperienza del percorso con i sapori e il savoir vivre di questa terra. Sulla Langa astigiana si potrebbero scrivere cento diari. Forse altri seguiranno, e magari qualcuno, ci auguriamo, sarà scritto da chi si metterà in cammino dopo avere letto questo.

di Nicola Pasquale – Maggio 2013

Nicola Pasquale

Nicola Pasquale

Nicola Pasquale (Asti, 14/07/1981), ideatore e co-fondatore di weLand,  è dottore di ricerca (ETH Zurich) in ingegneria idraulica e fluviale. Si è occupato in passato di progetti di riqualificazione fluviale e di impatto ambientale delle dighe. Attualmente lavora in Germania in qualità di consulente sul rischio da catastrofi naturali. Da sempre è amante degli spazi aperti: boschi, laghi, montagne e, su tutto, di quelle meravigliose colline che costituiscono il territorio astigiano. Appassionato di outdoor, si interessa di storia, fotografia, arte e letteratura ma non disdegna affatto cose più terrene quali il buon cibo e il buon vino. Sebbene lontano dalla terra natale da lungo tempo, rimpiange le lunghe passeggiate autunnali nei boschi, a raccoglier castagne o anche solo per passar il tempo in compagnia di un buon amico.

Altri post dello stesso autore



Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>